Statuto

Art. 1    ISTITUZIONE
E’ costituita l’Associazione “Gussago Insieme” che nasce come libera aggregazione di cittadini interessati alle vicende sociali, culturali e politiche con particolare riferimento a Gussago.
L’Associazione non ha scopo di lucro.
Simbolo dell’Associazione è la scritta “Gussago Insieme” in caratteri corsivi.

Art. 2     FINALITA’
L’Associazione, ispirandosi ai principi democratici della Costituzione Italiana ed ai valori della solidarietà, socialità, partecipazione e trasparenza, si prefigge le seguenti finalità:

  • la sensibilizzazione ed il coinvolgimento dei cittadini sui problemi sociali, culturali e politici di Gussago, ai fini di una partecipazione e di un impegno civile al servizio della comunità;
  • la valorizzazione delle risorse ambientali, storico-culturali ed umane presenti sul territorio;
  • la diffusione di un modo di pensare e di rapportarsi agli altri basato sui principi della tolleranza, del pluralismo, del rispetto delle idee altrui, della disponibilità al dialogo, superando, nella realtà locale, i limiti delle appartenenze ideologiche o di partito.

Art. 3     ATTIVITA’
Per il raggiungimento delle proprie finalità, l’Associazione, articolandosi in aree di lavoro di carattere culturale, sociale e politico, promuove:

  • assemblee pubbliche e dibattiti;
  • proposte culturali varie (concerti, mostre, visite guidate, passeggiate, spettacoli…);
  • pubblicazione e diffusione di un proprio giornale;
  • la costituzione di appositi gruppi ed aggregazioni su progetti specifici;
  • ogni altra iniziativa che si ritenga utile ed opportuna.

La realizzazione di queste iniziative può essere gestita autonomamente dall’Associazione o in collaborazione con enti, Associazioni, singoli cittadini.

Art. 4    ADESIONI
All’Associazione possono aderire tutti i cittadini che si riconoscono nelle finalità esplicitate al precedente art. 2.
L’adesione comporta il versamento di una quota annuale stabilita periodicamente dal Gruppo di Coordinamento.
Tutti i cittadini anche non iscritti, possono comunque intervenire alle riunioni dell’Associazione.

Art. 5    ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE
Sono organi dell’Associazione:

  • l’Assemblea generale degli iscritti;
  • il Gruppo di Coordinamento;
  • il Coordinatore;
  • il Segretario Amministrativo.

Art. 6    L’ASSEMBLEA GENERALE DEGLI ISCRITTI
E’ costituita da tutti gli iscritti in regola con il versamento della quota annuale.
L’Assemblea ha il compito di eleggere i componenti del Gruppo di Coordinamento, approvare il programma di iniziative, formulare proposte in merito alle attività dell’Associazione.
Essa viene convocata dal Coordinatore, a mezzo avviso personale ogni volta che il Gruppo di Coordinamento ne ravvisi l’opportunità e, comunque, almeno due volte l’anno, per l’adempimento delle proprie finalità.
L’Assemblea può essere convocata su richiesta di almeno il 20% degli iscritti.
Essa può revocare in ogni momento l’incarico al Gruppo di Coordinamento.

Art. 7    IL GRUPPO DI COORDINAMENTO
E’ composto da sette membri, eletti annualmente dall’Assemblea generale. Alle riunioni del Gruppo di Coordinamento possono partecipare, con pieno diritto di voto, tutti gli iscritti all’Associazione.
Le decisioni del Gruppo di Coordinamento sono prese a maggioranza dei presenti.
Il Gruppo di Coordinamento si riunisce ogni volta che se ne ravvisi la necessità, su convocazione verbale del Coordinatore e mediante avviso scritto sulla bacheca dell’Associazione.
Il Gruppo di Coordinamento può essere convocato anche da almeno il 30% dei componenti.
Compiti del Gruppo di Coordinamento sono:

  • eleggere, al proprio interno, il Coordinatore ed il suo sostituto;
  • nominare il Segretario amministrativo;
  • stabilire l’entità della quota associativa annuale;
  • predisporre il piano di attività e curarne la realizzazione;
  • prendere tutte le decisioni necessarie alla regolare vita dell’Associazione.

Il Gruppo di Coordinamento può affidare, a singoli iscritti dell’Associazione, deleghe esecutive per la realizzazione di specifiche attività.
Delle riunioni del Gruppo di Coordinamento si tiene apposito verbale, a cura di un componente il Gruppo di Coordinamento stesso, recante i presenti, gli argomenti trattati, le decisioni prese.

Art. 8    IL COORDINATORE
Viene eletto fra i componenti il Gruppo di Coordinamento e dura in carica un anno.
Esso rappresenta l’Associazione verso l’esterno e convoca il Gruppo di Coordinamento e l’Assemblea generale degli iscritti.
In casi di impedimento o assenza, le sue funzioni vengono assunte dal suo sostituto, appositamente designato.
L’incarico al Coordinatore può essere revocato in ogni momento da parte del Gruppo di Coordinamento.

Art. 9    IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO
Il Segretario amministrativo cura l’esecutività delle iniziative dell’Associazione per quanto riguarda gli aspetti amministrativi e contabili, tenendo degli appositi registri del cui contenuto riferisce almeno una volta all’anno all’Assemblea generale degli iscritti.
L’incarico al Segretario amministrativo può essere revocato in ogni momento da parte del Gruppo di Coordinamento.

Art. 10    RISORSE
Per lo sviluppo delle proprie attività l’Associazione si avvale:

  • delle disponibilità finanziarie assicurate dalle quote associative;
  • di contributi pubblici e privati.

Qualora l’Assemblea generale degli iscritti deliberi la cessazione delle attività dell’Associazione, eventuali residui attivi verranno devoluti ad una Associazione locale avente scopi assimilabili alle finalità associative.

Art. 11    MODIFICHE
Il presente Statuto è approvato dall’Assemblea generale degli iscritti: esso non può essere modificato se non con decisione della stessa Assemblea.

La presente pagina rappresenta la fedele trascrizione dello Statuto: essendo una trascrizione potrebbero però essere presenti degli errori. Lo statuto originale si trova nella sede di Gussago Insieme.